Si parte per la Grecia!

Finite oramai da tempo le lunghissime e rilassanti vacanze di Natale si pensa alle lontane e desiderate vacanze estive, ci si immagina sdraiati su una spiaggia dell’isola di Cefalonia con il caldo del sole che riscalda la pelle ed il leggero venticello che schizza gocce di acqua provenienti dal mare, rinfrescandoci in modo molto piacevole periodicamente. Immaginare è bello e soprattutto aiuta in una giornata piovosa e cupa come quella di oggi, dove dalla postazione di lavoro o dal divano di casa, vediamo fuori dalla finestra un cielo nero come la pece ed un temporale all’orizzonte venire verso di noi, pronto a scatenarci proprio nel momento in cui dobbiamo uscire di casa.


L’inverno non piace quasi a nessuno, piace solo a quella piccola percentuale di persone considerate anche un po’ strane viste le temperature e soprattutto il clima che ci colpisce in questa stagione, e allora per spezzare questa routine si cerca conforto sul web, mentre fuori si è scatenato il diluvio, qualche soluzione in merito alla tanto desiderata vacanza estiva. Si cerca qualche volo, o magari una nave per la Grecia e perché no una diretta per l’isola di Cefalonia, ci sono molte compagnie, ad esempio la Anek Lines, la Blue Star Ferries, la Grimaldi Lines, la Red Star Ferries, la Superfast Ferries e la Ventouris Ferries che coprono molte delle tratte che collegano la Grecia e le sue isole alla penisola italiana, dando modo a sempre più turisti e viaggiatori di potersi spostare in piena autonomia senza tener conto delle innumerevoli restrizioni che impone un volo.
La Grecia è una delle mete più ambite per l’estate, formata da innumerevoli isole, da il benvenuto ad ogni tipo di persona e vacanza, esaudendo tutti i desideri dei turisti che la invadono come tutte le estati. Tra le tante isole della Grecia c’è l’isola di Cefalonia, la maggiore isola dell’arcipelago delle Ionie, un arcipelago situato nel Mar Ionio che costituisce una delle tredici periferie del paese. La regione delle isole Ionie comprende sette isole le quali oltre all’isola di Cefalonia sono, Corfù, Paxos, Leucade, Itaca, Zacinto e Cerigo.
Le isole Ionie sono delle isole principalmente montuose, ed sono caratterizzate da un clima caldo ed umido, le principali attività sono la pesca, caratteristica classica di ogni isola, e in più la manifattura di sapone.
Cefalonia è un isola ricca di boschi ed è divisa in due parti dalla Baia di Livadi, sull’isola, come sulle altre isole dell’arcipelago, si coltivano principalmente cereali, olive ed uva, soprattutto quella sultanuna, ed è una forte meta turistica soprattutto per le grotte di Drakena e i naturali canali sotterranei ad Argostoli, le Katavothres.

Seo, cos’è?

Ti piacerebbe comprendere al meglio cos’è la Seo? Sapere tutti i meccanismi di ottimizzazione e posizionamento e magari scoprire i vari segreti per scalare la serp di tutti i motori di ricerca ed arrivare ai primi posti nei risultati di ricerca? Allora abbiamo il corso di formazione che fa per te, un nuovo corso seo napoli, che potrà aiutarti a comprendere tutto ciò e a rispondere a tutte le tue infinite domande.
Il 13 marzo 2015 a Napoli ci sarà una vera full immersion nel modo della seo, ovvero Search Engine Optimization, che sta per Ottimizzazione dei motori di ricerca, che nel linguaggio di internet, ottimizzazione sta ad indicare tutte quelle attività finalizzate ad ottenere maggiore  visibilità, rilevanza e lettura del proprio sito web da parte di tutti i motori di ricerca, grazie ad un conseguente migliore posizionamento.


Docenti molto esperti e presenti nel campo dell’ottimizzazione da molti anni, saranno lieti di illustrarvi le basi per gestire al meglio e autonomamente di conseguenza il proprio sito web.
Nella prima parte del corso ci sarà una panoramica generale sul concetto di posizionamento e come ragionano i motori di ricerca in base a questo e soprattutto perchè bisogna fare seo per il proprio sito web. Sempre nella prima parte della giornata si studierà in che modo capire se soprattutto sapere se il proprio sito è visto di buon occhio da Google e conoscere e approfondire quali modifiche apportare al sito pere essere affine con le direttive imposte dai motori di ricerca.
Dopo una piccola e breve pausa, si riprenderà con la conoscenza del tool che permetterà di scannerizzare fino all’ultimo angolo remoto del tuo sito per verificarne eventuali errori e quindi risolverli il prima possibile.
Nella seconda parte della giornata, dopo un’intensa pausa pranzo, giusto per ricaricarci ancora di più, saranno illustrati i concetti di keywords e backlink, come utilizzare i link e quali parole chiavi utilizzare per avere più risultati. Ed infine, con una piccola rivisitazione della storia di cappuccetto rosso, eviteremo il lupo cattivo, conosceremo i famosi algoritmi di google e cosa più importante impareremo ad evitarli.

Cosa aspetti, iscriviti!

Personalizza tappezzando

Molte persone amano acquistare spesso oggetti per la propria casa e arredarla in modo diverso per dare un tocco sempre più fresco e moderno alle camere, gettando, vendendo o regalando i mobili e le sedute oramai vecchi e non più adatti al nuovo arredo. Invece, altre persone preferiscono dare un tocco nuovo alla propria casa senza spendere molto, ma semplicemente tappezzando con un tessuto più nuovo e moderno le sedute e gli imbottiti che si desiderano, magari a volte per una questione economica o per un legame affettivo, si opta per una tappezzeria roma per avere un oggetto, oramai vecchio, rimodernato e reso di nuovo riutilizzabile.
Anche molti hotel e alberghi optano per una scelta simile, danno un immagine nuova al cliente senza dover cambiare ed acquistare tutti gli imbottiti delle camere o le poltrone e divani della hall, ma semplicemente tappezzandoli in modo diverso, magari scegliendo delle tonalità di colore diverso, per dare un immagine anche cromatica diversa.


Con il termine tappezzeria, si intende appunto la tecnica artistica – artigianale che consiste nel rivestire pareti, sedute, parti di mobili ed interni di automobili, navi e tutti gli altri veicoli con tessuti, pellami e carta da parate, quest’arte è un vero e proprio mestiere ed è svolto solo e soltanto da artigiani nei propri laboratori, poiché è un lavoro che, dato il suo metodo di lavorazione non potrebbe essere svolto da una macchina, per questo è considerata un’attività artigianale, dove ogni opera è unica e cosa principale, il lavoro svolto dalle mani esperte e vissute di un artigiano tappezziere non potrà mai essere sostituito da una macchina o da un robot automatico.
La tappezzeria è un’attività molto antica, alcuni reperti archeologici ci riportano indietro di migliaia di anni, in oriente, dove già gli antichi egizi amavano ricoprire le sedute ed altri elementi di arredo con imbottiture e stoffe ornamentate con immagini molto spesso sacre.
Un tappezziere è un artista, un tappezziere è colui che può rendere la tua casa, il tuo albergo o ogni altra tua attività, qualcosa di unico e personale, lasciando spazio all’originalità ed al proprio gusto personale.

Studiamo come ottimizzare il proprio sito

Un nuovo corso seo napoli è sbarcato a Napoli, dei docenti molto esperti e presenti nel settore da molti anni, saranno lieti di spiegarvi le base per una gestione autonoma del vostro sito, come ottimizzarlo e automaticamente posizionarlo nei primi posti della serp di tutti i motori di ricerca. In modo chiaro e semplice saranno mostrati degli esempi e tutti i passaggi per come rendere il proprio sito web, oltre che graficamente appetibile, anche da punto di vista tecnico, un sito internet perfetto e facile da navigare da parte degli utenti del web, senza farli “scappare” dopo pochi secondi, magari perché non è chiaro o facile da comprendere il meccanismo di come è stato strutturato tutto il sito web.


Tutto questo studio, di come strutturare il sito web e di tutti gli elementi di avere per essere considerato dagli utenti che navigano e soprattutto da i motori di ricerca un sito web serio e candidabile per i primi posti dei risultati di ricerca. Si parlerà di title, di meta title, della description e dei titoli H1,H2 e via dicendo, tutti quegli elementi che sono e devo essere presenti in un sito web per avere tutto ciò elencato in precedenza. Ma come per ogni cosa anche il web e tutto ciò che lo circonda sono soggetti a leggi e regole da seguire per avere una possibilità uguale per tutti, senza trovare scorciatoie e vie parallele per arrivare nei primi posti della serp, ma bisogna seguire quello che i motori di ricerca hanno imposto per avere un vero e proprio libero ma controllato mercato, altrimenti prenderanno delle serie conseguenze. Ad esempio, il motore di ricerca più usato dagli utenti del web è Google, i quali suoi programmatori hanno creato dei veri e propri paladini della legge, con il compito di analizzare ogni sito web e punire in modo lieve o più grave i trasgressori in base agli errori o alle scorciatoie effettuate. Non bisogna prendere sotto gamba quest’ultimo elemento, poiché gli algoritmi di Google, come penguin e panda, sono capaci anche di bloccare un sito, si è infranti delle regole molto gravi.

A Napoli con la Seo

Ed anche a Napoli è arrivato un nuovo corso seo napoli dove poter apprendere al meglio le basi per ottimizzare nel modo più semplice e preciso possibile il vostro sito web.
Il corso sarà incentrato sull’ottimizzazione e studio del sito web, come ottimizzarlo a meglio e di conseguenza fargli scalare la serp di tutti i motori di ricerca.
La seo non è altro che l’acronimo di Search Engine Optimization che in italiano vuol dire Ottimizzazione dei motori di ricerca, l’ottimizzazione è il termine nel linguaggio di internet che sta per tutte quelle attività che sono finalizzate ad ottenere la migliore analisi, rilevazione e lettura del proprio sito da parte di tutti i motori di ricerca, tutto questo grazie ad un migliore ed ottimo posizionamento.


Durante il corso che si terrà il 13 marzo 2015 a nella sede di Napoli, sarà una vera e propria full immersion nel mondo della Seo, sarà un corso base sul posizionamento e su tutti i passaggi da seguire per migliorare sempre di più il proprio sito web. Docenti esperti, i quali vi illustreranno tutto ciò che c’è bisogno sapere per avere un infarinatura di base per gestire in piena autonomia la vostra visibilità sul web, formando voi stessi o il vostro personale, se siete titolare di una ditta, o se siete studenti o persone inoccupate non importa, infatti, questo corso è aperto a tutti coloro che voglio allargare i propri orizzonti studiando e apprendendo così nuovi campi di comunicazione e farsi conoscere, di conseguenza, da molte più persone che usano il web per qualsiasi cosa, perché oramai internet si è affermato il mezzo di comunicazione e informazione più usato dei giorni nostri.
Il corso sarà incentrato in un’unica giornata nel weekend proprio per permettere a più persone, anche a quelle che hanno un impiego lavorativo di poter partecipare. Docenti esperti vi illustreranno come impostare al meglio il proprio sito per avere maggiori visite, strutturandolo come i motori di ricerca consigliano e a volte impongono per essere considerato perfetto, ma anche per renderlo più facile da navigare per gli utenti del web, senza però imbattersi nelle penalizzazioni che possono portare dei danni anche gravi a tutto ad una parte del vostro sito.

La seo in arrivo a Napoli

È in programma a Napoli un nuovo corso seo napoli, che sta per Search Engine Optimization, ovvero ottimizzazione dei motori di ricerca, i motori di ricerca sono appunto quelli che impostano le regole del web e controllano se tutto procede nel modo giusto.
Come molti sanno, e soprattutto le persone che hanno o che andranno a seguire un corso sulla seo, i risultati di ogni ricerca, attraverso delle parole chiavi, non nascono a caso, ma sono frutto di un lungo e minuzioso lavoro per posizionare un sito web e non un altro a quel preciso posto nella serp.


Nel corso del 13 marzo a Napoli, ci saranno docenti esperti nel campo dell’ottimizzazione del sito web e saranno lieti di rispondere a tutte le vostre domande. Sarà un corso base sulla seo, spiegando in maniera semplice ma precisa cosa significa e cosa bisogna fare per avere dei risultati più che ottimali, ci saranno dei moduli ben precisi dove ogni allievo avrà una volta finito il corso, la possibilità di scaricare e di consultare ogni volta che vorrà.
Il corso è adatto e aperto ad ogni tipo di persona o azienda che ha intenzione di comprendere al meglio e scoprire più da vicino questo mondo a tutti ancora sconosciuto, potranno partecipare al corso direttori o dipendenti di aziende, per formare al meglio il proprio staff, ma anche liberi professionisti, persone inoccupate e soprattutto studenti che hanno terminato o stanno terminando gli studi e ancora non hanno un impiego lavorativo. Per quanto riguarda le competenze, non sono richieste precise o alte competenze nel campo, l’importante è avere un’infarinatura nell’utilizzo del computer e della navigazione in internet.
Durante il corso si parlerà di come ottimizzare al meglio il proprio sito e/o quello di un cliente, strutturandolo in maniera perfetta sia per una questione grafica e funzionale, ovvero realizzando un sito che sia facile e semplice da navigare senza che l’utente lo abbandoni dopo qualche secondo perché non ha appreso il meccanismo complesso o dozzinale del sito, e sia per i motori di ricerca che insieme a tante altre cose lo reputino adatto e perfetto.

Per il tuo sito affidati agli esperti

Se sei una azienda, una agenzia o un libero professionista e vuoi farti conoscere anche nel modo del web, non farti tentare dai falsi e dalle offerte troppo scontate, ma affidati a degli esperti del settore, affidati ad una agenzia seo milano competente e che sa come muoversi nel mondo infinito e intrinseco di internet, poiché il web se non è usato nel modo giusto ci si può imbattere in situazioni molto spiacevoli che possono causare dei danni anche gravi al proprio sito web, perché come per ogni cosa, lavoro o situazione esistono delle regole e leggi da seguire per evitare di imbattersi in situazioni non gradite e poi pagare per i “crimini” compiuti.

I motori di ricerca effettuano delle analisi a sorpresa su tutti i siti presenti sul web per controllare che tutto sia stato fato nel modo giusto, ad esempio i programmatori del motore di ricerca più famoso ed usato al mondo, Google, hanno ideato degli algoritmi capaci di scovare i siti web che non hanno rispettato a in parte o a pieno le regole decise da Google per la scalata della Serp, e quindi punirli con delle pene adeguate al danno causato, con il blocco temporaneo o permanente del sito, o con delle penalizzazioni più lievi come la discesa di molteplici posizioni dall’elenco della serp e di conseguenza dei risultati di ricerca per tutte le parole chiave usate per il posizionamento.
Per evitare tutto ciò, quindi bisogna conoscere come funziona il web e cosa voglio e soprattutto cosa non vogliono i motori di ricerca per farti scalare in modo sicuro e legale la serp senza intaccare e scomodare i famosi algoritmi di Google, come il Panda e il Penguin. Se non si hanno queste conoscenze, anche perché dovrebbe essere il tuo mestiere, affidati ad un agenzia seo molto esperta e presente nel settore dell’ottimizzazione e posizionamento, da molti anni, visto che il modo del web si trasforma, si sviluppa e avanza ad una velocità incontrollata, capace di cambiare le tecniche e le regole di posizionamento e ottimizzazione da un giorno all’altro.

Ottimizzare il proprio sito web

Da quando l’uomo ha scoperto come progettare e realizzare oggetti tecnologici, grazie agli enormi passi avanti fatti in pochissimi anni, si sono sviluppate delle tecnologie in gradi di cambiare la vita quotidiana della maggior parte delle persone, soprattutto nei paesi sviluppati, dove ogni cosa con qui entriamo a contatto è frutto della tecnologia e di infiniti studi per crearli, dall’automobile, agli attrezzi domestici che invadono le case di ogni cittadino, fino ad arrivare alla nascita del computer e della linea telefonica, che combinando le due cose insieme si ha avuto un salto nel future di tantissimi anni, facendo nascere internet, una connessione accessibile a tutti, avvicinando le persone lontane chilometri e chilometri e facendo conoscere i proprio prodotti in tutto il mondo. Così molte persone e aziende, utilizzano attualmente il web per farsi conoscere e instaurare dei rapporti lavorativi con utenti ed altre aziende presenti, magari nell’altra parte del globo.


Ma come per ogni cosa che sia accessibile a tutti, anche internet è molto pericolosa se non utilizzata nel modo giusto, ci si può imbattere in spiacevoli inconvenienti molto spesso evitabili, infatti, molte aziende si affidano ad esperti del settore, delle persone che fanno del web il loro lavoro che sono in gradi di far conoscere una ditta e suoi prodotti in modo limpido e chiaro a sempre più utenti. Queste persone sono dei veri esperti di seo milano ad esempio è una delle città con la richiesta più alta in questo campo, la seo, ovvero Search Engine Optimization, che in italiano sta per ottimizzazione dei motori di ricerca, e nel linguaggio di internet si intendono tutte le attività finalizzate ad ottenere la migliore analisi e lettura per proprio sito web da parte dei motori di ricerca , grazie ad un migliore posizionamento. Tutto ciò è importante poiché i risultati di una ricerca non sono dati dal caso ma da una specifica analisi dei siti più inerenti e sicuri per i motori di ricerca, e questo avviene grazie ad un lavoro lungo attraverso anche la struttura del sito, realizzandone uno inerente con gli standard dettati da Google ad esempio, che oltre ad essere facilmente navigabili dagli utenti vengono visti in modo ottimo dai motori di ricerca.

Ad Ibiza per un weekend

Dove sta scritto, e soprattutto chi decide quando andare in ferie o quando possiamo prenderci dei giorni tutti per noi per goderci qualche momento di relax? Beh molti, accennando un sorrisino quasi ironico, direbbero, il proprio capo, il titolare, colui che decide per ogni minuto del nostro tempo lavorativo, e allora chi è dipendente, o comunque non può decidere molto tempo prima quando potersi prendere dei giorni di ferie e partire per qualche meta, magari per la Spagna, precisamente un’isola delle Baleari, può scegliere di prenotare un bel last minute Ibiza, dove all’ultimo momento può trovare, il volo più conveniente e partire per quella meta tanto attesa e desiderata.


Dopo mesi e mesi di duro lavoro una bella vacanza ci sta a pennello, un weekend tanto desiderato che non puoi fare altro che partire, e allora si prenota un volo low cost per l’isola di Ibiza, si organizzano i bagagli, portando di tutto di più tra cui la macchina fotografica che non può assolutamente mancare, perché avrà il compito più importante, quello di immortalare i momenti più belli, significativi e soprattutto divertenti di quei tre giorni sull’isola e quindi siamo pronti per partire.
Arrivati sull’isola del divertimento l’atmosfera cambia, ci sono persone provenienti da tutto il mondo, di ogni cultura e genere sociale, si respira un aria di libertà e tanta voglia di divertimento con locali e discoteche ad ogni angolo della strada, anche in pochi giorni come in un weekend si può vivere a pieno la vita nella città dell’isola più divertente e bella al mondo. Artisti provenienti da ogni parte del globo affidano la propria musica alle persone che arrivano ad Ibiza per ascoltarli e decidere quindi quale canzone o musica diventerà una hit da ascoltare e far mandare nelle radio di tutto il mondo per tutto il resto dell’anno, e quelle veramente uniche da diventare la canzone eterna, quella che sarà ascoltata per molto molto tempo, lasciando una vera impronta nel campo della musica e soprattutto nella storia di molte generazioni.
Ibiza l’isola della musica, l’isola del divertimento, un weekend ci sta sempre bene!

Da Bari all’Albania

Bari è una città del sud Italia, precisamente della regione Puglia, il cosiddetto tacco dello stivale. Affacciata sul mar Adriatico per una lunghezza di circa 40 km, è il porto di partenza di molti traghetti per le città situate sull’altra costa, ad esempio per l’Albania, dove sono innumerevoli, appunto, i collegamenti tra il porto di Bari e quello di Durazzo.
La città di Bari è caratterizzata da un clima assolutamente mediterraneo, con inverni miti e continentali, infatti, il primo freddo inizia solitamente a novembre inoltrato, ed invece, la stagione estiva è calda e asciutta. Le escursioni termiche sono molto contenute, infatti, trovandosi sulla costa del basso Adriatico, è spesso colpita da venti leggeri tipo la brezza, anche se soprattutto nei periodi invernali la città di Bari è influenzata da correnti fredde provenienti dalla zona nord-orientale balcanica e nord-occidentale dei monti abruzzesi, che raramente sono colpiti da precipitazioni a carattere nevoso.

jetée de CALAIS

Lo stesso vale per le piogge che sono concentrate principalmente nel periodo invernale, invece, in estate vi è un alternanza tra periodo di caldo torrido proveniente dal nord Africa e ondate di caldo umido.
Meta molto ambita nel periodo estivo visto, appunto, per il clima e le alte temperature che la investono in questo periodo, le coste e le spiagge vengono invase da turisti provenienti da tutta l’Italia ma soprattutto da tutto il mondo, ma la città di Bari è una città piena di storia e cultura, dovuta a tutte le civiltà che l’hanno invasa e che hanno lasciato le loro idee e tradizioni nella cultura locale, una città che fu conquistata da longobardi, bizantini e saraceni, divenne la sede delle flotte dell’Impero Romano d’Oriente, e fu dominata da normanni, angioini, aragonesi e spagnoli, tutto questo proprio per la sua posizione strategica, e tuttora Bari è una città da un alto potenziale strategico, grazie al suo porto, all’aeroporto e alla sede fissa della Fiera del Levante, una delle principali fiere d’Italia e del mar Mediterraneo, dove il quartiere fieristico durante tutto l’anno ospita molte manifestazioni internazionali composte da esposizioni, congressi ed eventi legati al mondo della cultura e dello spettacolo.
Come si è detto in precedenza, grazie alla posizione strategica del porto di Bari, la città ha assunto un ruolo fondamentale nelle relazioni con i paesi che affacciano sul Mediterraneo, creando un vero e proprio ponte di collegamento tra Bari e la città albanese Durazzo, la quale punto di destinazione e partenza per tutte le città dell’entroterra che utilizzano il suo porto come passaggio per l’importazione ed esportazione di materiali e prodotti di vario genere, infatti, il porto di Durazzo è un vero e proprio punto di riferimento per tutte quelle città che fanno parte di quelle nazioni che non hanno sbocco sul mare.